Si è segnato il numero di telefono di un tifoso che lo aveva abbracciato dopo una partita. In questo modo lo ha potuto contattare alla fine del match. E’ quello che ha fatto Sadio Mané, attaccante del Liverpoool appena acquistato dal Bayern Monaco. Alla vigilia della partita tra il Senegal e il Benin – disputata il 4 giugno e vinta 3 a 1, grazie alla sua tripletta – Mané è stato fermato da un tifoso, che quando lo ha visto è stato sopraffatto dall’emozione: ha iniziato a piangere e poi lo ha abbracciato un paio di volte, un abbraccio non negato dal giocatore. “Sadio, ti amo così tanto. Ho persino contattato le persone del tuo villaggio solo per incontrarti. Sadio, che Dio ti conceda una vita lunga e piena di salute”, sono state le parole del tifoso in estasi. L’attaccante ha tirato fuori un foglietto dalla tasca e si è segnato il suo numero di telefono, per poi chiamarlo alla fine del match.

L’amore che i senegalesi provano nei confronti di Manè non è dovuto solo alle sue doti tecniche, ma anche ai gesti di generosità che spesso lo hanno contraddistinto: basti pensare che ha donato oltre 200mila euro per aiutare a finanziare la costruzione di una nuova scuola nel suo villaggio natale.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Calci, manganellate e spintoni: la violenza della polizia marocchina a Melilla sui migranti inermi per terra – Video

next
Articolo Successivo

Mondiali di nuoto, Paltrinieri si sfoga: “Programma assurdo, così si fa del male agli atleti”

next