Due strade alternative che conducono alla stessa destinazione. Una delle due verrà percorsa per concludere la trattativa tra Juventus e Roma: in ballo c’è Nicolò Zaniolo, attaccante giallorosso, bramato dalla squadra di Allegri. In cambio del 22enne azzurro, Trigoria potrebbe richiedere il centrocampista Arthur Melo, che tanto intriga José Mourinho, desideroso di abbinare il palleggio del brasiliano alla fisicità del nuovo mediano romanista Nemanja Matic. Il binario diverso e parallelo sarebbe un Locatelli bis, ma aggiornato in base ai regolamenti Fifa 2022. Così, siccome i prestiti biennali non sono più consentiti, i bianconeri – secondo quanto riportato da Tuttosport – potrebbero impostare un prelimite ai margini di manovra dei giallorossi. Nonostante la richiesta e l’offerta non siano ancora allineate – 50/60 milioni la prima e 40 milioni più bonus la seconda – tutto lascia pensare che prima o poi ci sarà la fumata bianca.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Chiede un taglio di capelli alla Cristiano Ronaldo, ma il padre gli fa uno scherzo: “C’è solo un Ronaldo… il Fenomeno!”

next
Articolo Successivo

Mondiali di nuoto, Paltrinieri trionfa nei 1.500 stile: “Ero disposto a morire in vasca”. Altro oro storico nella 4X100 mista, Usa battuti

next