Sono 56.386 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore, un dato in linea con quelli degli ultimi giorni: ieri erano stati 55.829. Cala il numero giornaliero di vittime, da 51 a 40. I test antigenici o molecolari eseguiti sono 258.456 (ventimila in più di ieri, quand’erano 238.069) per un tasso di positività che scende dal 23,4% al 21,8%. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva restano 225, lo stesso dato di ieri: ai 28 nuovi ingressi si sono affiancate altrettante dimissioni, arrestando una crescita che proseguiva da dieci giorni di fila. Cresce invece ancora il numero di posti letto Covid occupati nei reparti di area medica: sono 5.342, 137 in più di ieri.

Cresce per il sesto giorno di fila anche la curva degli attuali positivi: sono 703.479, 25.301 in più rispetto a ieri, valore comunque lontanissimo dal picco di 2.700.000 raggiunto al culmine della quarta ondata. La regione che ne conta di più è ancora il Lazio con 133.771: seguono – a grande distanza – la Campania con 89.611, la Lombardia con 81.878 e la Sicilia con 62.909. Dall’arrivo dell’epidemia in Italia il totale dei casi diagnosticati è di 18.184.917: di questi, 17.313.380 si sono risolti con guarigione o dimissioni e 168.058 hanno portato a decessi.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Siccità, le misure di emergenza del Comune di Milano: stop alle fontane, chiuse le porte dei negozi, temperature a 26 gradi in case e uffici

next
Articolo Successivo

Milano, notificate 12mila multe già pagate. Il Comune ammette l’errore informatico e promette di rimborsare chi ha ri-pagato

next