Questa notte un ragazzo di 18 anni è stato accoltellato, dopo l’una, in via Bergamo, in una zona della movida di Monza. Il giovane ha riportato ferite alla schiena e all’addome, ed è stato trasportato all’ospedale San Gerardo in codice rosso. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 con un’ambulanza: sembra che il ragazzo fosse cosciente al momento dell’intervento. In via Bergamo anche i poliziotti della questura di Monza che sono al lavoro per ricostruire la dinamica dell’accaduto.

Stando a quanto emerso dalle prime testimonianze rese alla squadra mobile, il ragazzo stava passeggiando con la fidanzata e alcuni amici verso la movida monzese, quando un’auto con a bordo tre persone – due uomini e una donna – è passata accanto alla vittima a forte velocità: il mezzo ha sfiorato il 18enne e gli ha fatto cadere la birra che aveva in mano, una bottiglia di vetro che frantumandosi avrebbe ferito alle gambe la fidanzata del ragazzo. Il 18enne avrebbe allora reagito insultando il conducente, che in risposta ha frenato ed è sceso dall’auto insieme all’altro uomo. I due, riferiscono i testimoni, avrebbero “violentemente picchiato la vittima, colpendolo con calci e pugni fino a farlo cadere a terra”. Uno degli aggressori avrebbe anche estratto un’arma – probabilmente un coltello – con cui avrebbe colpito il ragazzo per due volte nell’addome e poi alla schiena, minacciandolo durante l’aggressione puntandogli anche la lama alla gola. I due uomini, prima di fuggire, avrebbero poi derubato il ragazzo dell’orologio.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Treviglio, donna spara a due vicini di casa: lui muore sul colpo, lei gravemente ferita

next
Articolo Successivo

Genova, donna di 34 anni uccisa per strada a coltellate. Fermato il fratello della vittima: “Possibile movente economico”

next