I due cosmonauti russi Denis Matveyev e Oleg Artemeyev, durante una passeggiata nello spazio, hanno issato una replica del ‘Vessillo della Vittoria’ sul lato esterno del modulo di laboratorio multiuso russo Nauka della Iss. Era la bandiera issata dai soldati dell’Armata Rossa sovietica sull’edificio del Reichstag a Berlino il 1° maggio 1945 ed è considerata il simbolo ufficiale della vittoria dell’Unione Sovietica sulla Germania nazista durante la Seconda Guerra mondiale.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Lussemburgo, tre persone arrestate per l’omicidio della 46enne italiana uccisa la sera di Pasqua. Sono accusate anche di rapina

next
Articolo Successivo

Migranti, si è dimesso il direttore di Frontex Fabrice Leggeri: su di lui un’indagine dell’ufficio europeo anti-frode

next