Un caccia russo che rilascia falsi bersagli termici, cioè “trappole di calore” costituite da dispositivi pirotecnici, per distrarre la contraerea ucraina. È quanto si vede in un video ripreso nella regione di Donetsk e diffuso sui social. Il raid è stato fatto a bassa quota, vicinissimo a un centro abitato della regione dell’Ucraina orientale.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Guerra Russia-Ucraina, il video dalla stazione di Kramatorsk dopo l’attacco: decine di civili morti lungo la banchina

next
Articolo Successivo

Guerra in Ucraina, missili sui civili in fuga alla stazione di Kramatorsk: almeno 50 morti. Zelensky: “Disumani”. Mosca: “Non siamo stati noi”

next