“Perché hanno dovuto creare questa santificazione? Per convincere innanzitutto il pubblico e poi forse anche loro stessi della necessità di portare Draghi a palazzo Chigi”. Nella diretta di oggi Giovanni La Torre, autore del libro Santo subito in libreria per PaperFirst, si è confrontato con l’economista e più volte ministro del Tesoro e delle Finanze Vincenzo Visco sulla figura, da tutti beatificata, di Mario Draghi. Alla base del libro di La Torre la domanda: ma il nostro attuale presidente del Consiglio è veramente un fuoriclasse dell’economia?
In questa clip un estratto della diretta moderata dal giornalista de il Fatto Quotidiano Fabrizio D’Esposito.
Rivedi la diretta integrale di Santo subito.
SANTO SUBITO di Giovanni La Torre
dal 17 marzo in libreria

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Centrosinistra, Conte all’evento di Elley Schlein: “M5s presente con idee e progetti”. Letta: “Sintonia, percepisco unità d’intenti”

next
Articolo Successivo

Palermo, via libera del M5s al candidato sindaco del Pd Franco Miceli. I pentastellati: “Un passo indietro per mantenere l’unità”

next