“Questa terna deve essere valutata dalla sinistra? Perché o fai una scelta o lo fai scegliere agli altri… se c’è una cosa che non ha logica è la terna. Sembra che tutti non vogliano Draghi, eppure sembra che alla fine lo vogliano, è strano non capisco questo meccanismo. Lo trovo un fatto strano soprattutto quando Salvini poteva dire il nome di Draghi fin dall’inizio e chiudere subito”. Queste le dichiarazioni del deputato del gruppo misto Vittori Sgarbi che si dichiara non molto convinto dal fatto che il centrodestra abbia proposto tre nomi e non uno solo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Quirinale, La Russa: “Casellati è un nome che abbiamo fatto insieme alla terna, non è in panchina. Oggi non ci sarà alcun presidente”

next