Doveva “benedire il locale ristrutturato”. Papa Francesco è uscito dal Vaticano per entrare in un negozio di dischi non lontano dal Pantheon, di cui conosce i titolari: sono amici da anni. È rimasto nel negozio poco meno di un quarto d’ora prima di rientrare, dove ha ricevuto un disco di musica classica in dono.

La titolare del negozio ‘Stereosound’ ha parlato di “una visita piena di umanità” e di “un’emozione immensa”, e ha spiegato che l’attuale Pontefice era già cliente del negozio in Via della Minerva da quando veniva a Roma prima come semplice sacerdote e poi come arcivescovo di Buenos Aires. Francesco aveva più volte promesso che sarebbe tornato a trovare i proprietari e oggi ha colto l’occasione per impartire benedizione al locale rinnovato. A notare la presenza del Papa nel negozio è stato il vaticanista spagnolo Javier Martínez-Brocal, direttore dell’agenzia Rome Reports, che passava di lì nel tardo pomeriggio e ha filmato l’uscita di Bergoglio con una busta bianca sotto il braccio – il disco regalatogli dai negozianti -, e ha diffuso le immagini su Twitter.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Covid, i dati: 220mila contagi, è nuovo record. 294 morti e 17mila ricoverati, in una settimana gli attuali positivi crescono di quasi un milione

next
Articolo Successivo

Mascherine, Conte mobilitò i servizi segreti per il rischio di forniture-truffa. Il mistero delle whitelist e degli “alert” ignorati

next