“Chiediamo di essere molto più chiari per le indicazioni da dare ai dirigenti scolastici”. Elvira Serafini, segretaria generale Snals (Sindacato Nazionale Autonomo Lavoratori Scuola), parla ad Ansa dopo l’incontro avuto nella mattinata al ministero della Pubblica istruzione: “Lunedì riapriranno purtroppo le scuole, ci sono tanti contagi una situazione quasi catastrofica affidata ai dirigenti scolastici e al personale tutto per gestire i vaccinati e i non. La nostra preoccupazione è soprattutto per gli alunni perché il numero dei docenti in quarantena è elevatissimo e sarà difficile trovare supplenti. Siamo fortemente preoccupati”, conclude Serafini.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Giannelli (associazione presidi) promuove i banchi a rotelle: “Utilissimi per una didattica innovativa. Azzolina? Attribuite colpe non sue”

next
Articolo Successivo

Scuola, in Sicilia Musumeci rinvia il rientro di tre giorni: ma è caos ordinanze. Il sindaco di Messina insiste con la chiusura fino al 23

next