È ufficiale, Novak Djokovic non ci sarà all’Atp Cup 2022 di Sidney. A solo due giorni dall’inizio del torneo, arriva la certezza che il numero 1 al mondo non ci sarà. Aumentano quindi i dubbi quindi sulla partecipazione del campione serbo agli Australian Open, primo grande slam dell’anno previsto dal 17 al 30 gennaio, in cui ha trionfato nelle scorse tre edizioni.

Gli organizzatori del torneo hanno deciso di garantire l’accesso solamente ai tennisti vaccinati contro il Covid e non intendono ammorbidire questa posizione neanche per il campione serbo, da sempre scettico sulla vaccinazione. Le voci sull’assenza di Djokovic all’Atp Cup non erano ancora sicure, dato che il serbo non si era cancellato dalla lista dei partecipanti. Nel comunicato dell’Associazione del tennis professionistico la notizia prende due righe in cui si legge: “Il numero uno al mondo Novak Djokovic si è ritirato dall’ATP Cup 2022. La squadra serba sarà ora guidata dal n.33 al mondo, Dusan Lajovic“.

Altra informazione nella nota è che l’Austria si è ritirata a seguito del forfait di Dominic Thiem e Dennis Novak. Al posto degli austriaci, contro l’Italia, rappresentata da Matteo Berrettini, Jannik Sinner, Lorenzo Sonego, Simone Bolelli e Fabio Fognini, giocherà quindi la Francia di Ugo Humbert, Arthur Rinderknech, Edouard Roger-Vasselin e Fabrice Martin. Il girone B si completa con i padroni di casa, primi avversari degli azzurri nella partita di domenica 2 gennaio.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili