Obbligo vaccinale per tutti i lavoratori del settore privato a New York. Lo ha annunciato il sindaco uscente Bill de Blasio: “Vogliamo così evitare una nuova ondata di contagi, a partire da quelli legati alla variante Omicron“. È la prima decisione di questa tipologia negli Stati Uniti ed entrerà in vigore dal 27 dicembre. Il primo cittadino ha specificato che i datori di lavoro privati dovranno richiedere prova di avvenuta vaccinazione ai dipendenti. Attualmente (dal 1 novembre) l’obbligo è in vigore per i dipendenti municipali, un totale di circa 160.500 addetti. Fra loro non solo il personale amministrativo e d’ufficio ma anche agenti polizia, vigili del fuoco, netturbini, ispettori edili e altre categorie.

De Blasio ha anche annunciato regole più dure sui vaccini per l’accesso alla ristorazione al coperto, all’intrattenimento e al fitness. Si aspetta, ha proseguito, che il nuovo obbligo supererà eventuali opposizioni per vie legali. Finora era richiesta almeno una dose di vaccino, ma dal 27 dicembre sarà necessario aver completato l’iter vaccinale. Le restrizioni valgono anche per i bambini di età compresa tra 5 e 11 anni. Da gennaio, de Blasio passerà il testimone al suo successore, l’ex poliziotto Eric Adams.

A livello centrale, l’amministrazione Biden sta invece incontrando alcune resistenze su questo stesso tema. Il giudice federale di St. Louis Matthew Schelp ha bloccato in 10 stati l’obbligo di vaccino per gli operatori sanitari voluto proprio dalla Casa Bianca. L’ordinanza del tribunale afferma che i centri federali Centers for Medicare e Medicaid non avevano una chiara autorità per imporre l’obbligo. L’ingiunzione si applica a dieci stati (Alaska, Arkansas, Iowa, Kansas, Missouri, Nebraska, New Hampshire, North Dakota, South Dakota e Wyoming), tutti con un procuratore generale o un governatore repubblicano. Cause simili sono pendenti anche in altri stati. Il presidente ha cercato inoltre di ampliare la vaccinazione obbligatoria a livello nazionale, per le grandi aziende, ma i tribunali federali lo hanno ostacolato.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

TRUMP POWER

di Furio Colombo 12€ Acquista
Articolo Precedente

La clinica bavarese ai non vaccinati: “Ecco i farmaci che i pazienti Covid in terapia intensiva prendono ogni giorno” – Foto

next
Articolo Successivo

Patrick Zaki, la sentenza attesa per martedì: rischia fino a 5 anni. E i precedenti non fanno ben sperare i suoi legali

next