Silvio Berlusconi, visibilmente commosso, ha reso omaggio alla camera ardente di Ennio Doris, allestita presso Palazzo Archimede a Basiglio. Il presidente di Forza Italia, legato da lunga amicizia al fondatore di Banca Mediolanum, era accompagnato dal figlio Piersilvio e dalla compagna Marta Fascina. Berlusconi si è trattenuto per diversi minuti in preghiera davanti al feretro di Doris, mentre su degli schermi scorrevano le fotografie che ripercorrevano la vita del defunto, molte delle quali in compagnia dello stesso Berlusconi. Berlusconi si è poi fermato a parlare a lungo con i figli di Doris, Sara e Massimo, e poi col presidente del cda di Banca Mediolanum, Giuseppe Pirovano.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Morto il costituzionalista Beniamino Caravita. Il cordoglio della politica, dalla presidente Casellati al collega deputato del Pd Ceccanti

next
Articolo Successivo

Green pass, per Sara Cunial torna l’obbligo di presentarlo alla Camera. Fanno ricorso anche 4 senatori, ma sono “fuori tempo massimo”

next