La Svezia giocherà i playoff per accedere ai mondiali in Qatar senza il suo uomo simbolo. Zlatan Ibrahimovic infatti salterà la prossima gara per colpa di un giallo preso per un fallo da nervosismo su Cesar Azpilicueta. Non è tanto il cartellino preso dall’attaccante del Milan a far parlare della sua esclusione nel prossimo match, quanto la dinamica dell’intervento: una spallata violenta e gratuita nei confronti dell’avversario durante un calcio d’angolo al 93′. Un gesto da “primo Ibrahimovic” che il quotidiano spagnolo Marca ha definito “deplorevole”, mentre Sport parla di mossa “ingiustificabile”. Azpilicueta intanto rassicura i suoi tifosi su Twitter: “Va tutto bene”, scrive. La punta del Milan invece ai media svedesi dice: “Abbiamo fatto una buona partita, siamo delusi per non essere arrivati primi, ma dobbiamo essere positivi”. E sulle partite di marzo: “Vedremo cosa otterremo, non so nemmeno se sarò ancora vivo per i playoff”.

La gara la decide un gol dello juventino Alvaro Morata al minuto 86, che porta la Spagna a 19 punti e matematicamente già in Qatar. Si delinea così il tabellone delle qualificate: Germania, Danimarca, Brasile, Francia, Belgio, Croazia, Spagna e Serbia. Meno chiaro quello delle seconde classificate che dovranno giocarsela: Svezia, Polonia, Portogallo, con l’incognita Italia campione d’Europa. Gli Azzurri hanno tre vie per qualificarsi nella decisiva gara contro l’Irlanda del Nord, alle 20:45. Sperare che nell’ultima giornata la Svizzera, al primo posto con gli uomini di Mancini, faccia meno punti della Nazionale, o almeno che, a pari punti, la differenza reti premi l’Italia che, al momento, segna un +2 sugli elvetici.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Mohamed Ihattaren: il suo addio sarebbe una delle più grandi sconfitte del sistema calcio

next
Articolo Successivo

La Serbia si qualifica per i mondiali in Qatar: Djkovic impazzisce di gioia in albergo. Ecco la sua reazione – Video

next