Il presidente della Cop26, Alok Sharma, si è emozionato scusandosi perché il negoziato a Glasgow si è concluso con il passaggio annacquato nella bozza sui combustibili fossili e il carbone: “Mi scuso per il modo in cui questo processo si è svolto”, ha detto Sharma. “Sono profondamente dispiaciuto, ma è fondamentale proteggere questo pacchetto“, ha concluso con la voce spezzata

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Nel Tamigi ‘biologicamente morto’ trovate tre specie di squali: la vita torna se smettiamo di martoriare la natura

next
Articolo Successivo

Cop26, tra rinvii e delusioni si chiude la conferenza di Glasgow: sui combustibili fossili la spuntano Cina e India, perdono i Paesi più vulnerabili che rischiano di scomparire

next