Botta e risposta a Otto e Mezzo su La7 tra il senatore di Italia Viva, Matteo Renzi, e la giornalista conduttrice, Lilli Gruber. “Pare che quest’anno sul suo conto siano transitati oltre 2,5 milioni di euro. C’è differenza tra il 2018 quando faceva vedere il suo quello da 15mila euro”, esordisce la presentatrice. “Nel 2018 venivo dall’esperienza in cui avevo fatto il capo del governo, ed ero stato accusato dai media di aver rubato i soldi sui sacchetti di plastica – la interrompe Renzi – Allora ho detto in televisione che chi sta al governo non può arricchirsi. Il parlamentare italiano può fare l’architetto, l’avvocato, il professionista. Nel mio caso io prendo soldi per l’attività di conferenziere all’estero su cui pago le tasse e contribuisco alle casse dello stato”. “Ci mancherebbe altro che non paga le tasse“, insorge quindi Gruber. “Dobbiamo pure fargli i complimenti”, ride in collegamento il direttore de Il Fatto Quotidiano, Marco Travaglio. “Se era una battuta non ha fatto ridere, io pago le tasse regolarmente in Italia – continua infine Renzi – Uno che fa attività può pagare le tasse all’estero”, specifica poi.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Matteo Renzi rimprovera Gruber: “Lei stipendia Travaglio”. Il direttore del Fatto: “Lei prende soldi da un tagliagole e parla del mio lavoro?”

next
Articolo Successivo

Scontro Renzi-Travaglio a La7. ‘Ho mandato a casa Salvini’. ‘No, governa e grazie a lei si parla di Berlusconi al Colle. Dica questo ai suoi elettori’

next