Altre due morti sul lavoro in Campania e tre feriti gravi in Trentino, Abruzzo e Toscana nelle ultime 24 ore. Un operaio è precipitato da un’altezza di 10 metri, mentre stava lavorando all’impermeabilizzazione del tetto di un capannone industriale a Polla, nel Salernitano. La vittima, Gennaro Derosa, aveva 71 anni ed era un noto piccolo imprenditore di Sala Consilina. Invece Michele D’Aletrio, un agricoltore di 72 anni di Qualiano (Napoli), è stato schiacciato dal suo trattore nella campagna di Pozzuoli, tra Licola e Monterusciello, durante la pulizia del fondo dopo la vendemmia. La scoperta dell’incidente è avvenuta solo dopo qualche ora: un parente della vittima lo ha cercato con insistenza sul cellulare e, non ottenendo risposta si è recato nel vigneto. vittima.

Nelle stesse ore, un manovale 34enne di Levico è caduto da un ponteggio di 4 metri, mentre stava ristrutturando la facciata di un edificio, in un cantiere edile di Pergine, in Trentino. È stato trasferito in condizioni critiche all’ospedale Santa Chiara di Trento. La mattina del 19 ottobre un operaio 27enne ha invece riportato ustioni gravi al volto e alla parte superiore del corpo: è stato raggiunto da bitume incandescente, durante le operazioni di scarico di un’autocisterna, in un azienda edile di Montesilvano (Pescara). Adesso si trova nel Centro grandi ustionati di Cesena. La prognosi è riservata. Nel pomeriggio invece a Quarrata, nel Pistoiese, un uomo è rimasto incastrato sotto un carico di legname, durante le operazioni di svuotamento di un mezzo pesante. I sanitari lo hanno portato in codice rosso all’ospedale con l’elisoccorso. Ferito anche un collega.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Lavoro sottopagato – Ecco cosa offre il mercato: stipendi da fame con la promessa di “inquadramento” e stage-truffa con il requisito di due anni di esperienza

next
Articolo Successivo

Le hostess Alitalia si spogliano in piazza, la protesta silenziosa davanti al Campidoglio: “Qui anche per i colleghi con contratti umilianti”

next