Torna l’appuntamento con L’affondo – la rubrica in modalità video-selfie disponibile su TvLoft tutti i martedì a partire dalle 8 – che, questa settimana, Andrea Scanzi dedica all’inchiesta di Fanpage che ha travolto Fratelli d’Italia, il partito capeggiato da Giorgia Meloni documentando come esponenti di FdI abbiano condotto la campagna elettorale per le elezioni comunali a Milano, tra presunti finanziamenti in nero e pressioni dei gruppi di estrema destra. “Di fronte a ciò che è emerso, non ha preso le distanze da Carlo Fidanza (che si è autosospeso, ndr) e dalle altre persone coinvolte – ha detto il giornalista – ma ha attaccato i cronisti di Fanpage e i presunti “poteri forti”, definendo “a orologeria” l’inchiesta”. Il problema, secondo Scanzi è che non si è mai difesa nell’unico modo possibile, ossia definendosi “antifascista”: “Ha detto che nel suo partito non c’è posto per paranazisti, antisemisti, razzisti, ma non ha pronunciato la parola ‘fascisti'”.

‘L’affondo’ è un format realizzato da Loft Produzioni per il sito e la app di TvLoft nonché per la smart tv, disponibile online tutti i martedì dalle otto.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Red Ronnie a La Confessione (Nove) di Peter Gomez: “Il green pass è un ricatto, in televisione solo fake news. Le notizie vere sono su internet”

next
Articolo Successivo

Alessia Morani, Gad Lerner, Carlo Freccero e Giuli ospiti di Accordi&Disaccordi (Nove) mercoledì 6 ottobre alle 21.25 su Nove. Con Travaglio

next