“Esponenti di destra e purtroppo Italia viva vogliono abrogare il reddito di cittadinanza, è un comportamento vigliacco“. A dirlo, a Milano per sostenere la candidata alle elezioni comunali Layla Pavone, il leader del M5s, Giuseppe Conte. “Senza la misura, con la pandemia, sarebbe esplosa una rivolta sociale. Sul reddito di cittadinanza il Movimento 5 stelle non arretrerà mai”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Smartworking, Brunetta: “È un lavoro a domicilio all’italiana, un abbaglio proiettarlo nel futuro”

next
Articolo Successivo

Green pass, Draghi frena: al Consiglio dei ministri solo un’estensione light. Rinvio sui lavoratori pubblici e privati. E Salvini festeggia

next