“Noi andiamo avanti anche senza il Parlamento. Abbiamo raccolto più di 850.000 mila firme anche se nessuno dei capi dei grandi partiti ha speso mezza parola sul tema. Questo sta avvenendo perché tutti hanno capito quanto sia importante non dover subire contro la propria volontà la tortura di una sofferenza. Andremo avanti con la raccolta delle firme per dare la possibilità a tutte e tutti di firmare”. Così Marco Cappato, presidente dell’associazione Luca Coscioni durante la raccolta firme per il referendum.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Da Roy Paci a Cristiano Godano, ad Alessandria una maratona artistica per la distrofia muscolare. “Con la ricerca aspettativa di vita raddoppiata”

next
Articolo Successivo

Referendum eutanasia, mobilitazione in 170 città per raccogliere firme e informare sul tema del fine vita

next