Fuori da un negozio, un uomo ha sparato all’addetto alla sicurezza dopo che quest’ultimo lo aveva invitato a mettere la mascherina prima di entrare nel supermercato. Il proiettile ha colpito la vetrata, lasciando illeso il vigilante. È successo nella serata del 19 agosto intorno alle 20, a Finocchio, borgata alla periferia di Roma. L’uomo ha sparato dalla sua macchina – in seguito alla richiesta dell’addetto alla sicurezza si era allontanato dall’entrata del centro commerciale – e in seguito è scappato. Sull’episodio indaga la polizia del commissariato Casilino che ha acquisito le immagini delle telecamere di sorveglianza.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Nassiriya, a Torino danneggiato il monumento ai caduti. I parenti delle vittime: “Sconforto e tristezza”

next
Articolo Successivo

Coronavirus, i dati – 7.470 nuovi casi, tasso di positività al 2,9%. Altri 40 nuovi ingressi in intensiva e 45 morti

next