Un volo sopra Genova e un desiderio realizzato, quello di Mirko, giovane 30enne morto tre anni fa nel crollo del Ponte Morandi, ultimo estratto dalle macerie. A realizzarlo la mamma, Paola, grazie all’aiuto della Polizia di Stato e di una psicologa volontaria della Croce Rossa Italiana. Un’emozione forte che la signora Paola ha potuto realizzare il 18 ottobre 2018 e che la Polizia ha voluto ricordare oggi, pubblicando un video in occasione del terzo anniversario della strage.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus – i dati: 7.188 nuovi positivi e 34 morti nelle ultime 24 ore. In aumento terapie intensive e ricoveri ordinari, incidenza al 2,8%

next
Articolo Successivo

Gino Strada, da Milano a Prato le idee per ricordarlo. A Sesto San Giovanni un luogo in suo nome: “Per l’impegno e il grande amore”

next