Sono 6.596 i nuovi positivi al virus SarsCov2 nelle ultime 24 ore in Italia, a fronte di 215.748 tamponi processati tra molecolari e antigenici. Ieri i test eseguiti sono stati 209.719. Lo rende noto il Ministero della Salute.

Si registra, così, un aumento del tasso di positività che dal 2,3% di ieri passa al 3,05% di oggi. In aumento anche il dato delle persone ricoverate in ospedale con sintomi che sono 2.309 (ieri 2.196), con un aumento di 113 persone rispetto a ieri mentre sono 260 i ricoverati in terapia intensiva (+2 rispetto a ieri), con 14 ingressi nelle ultime 24 ore. Sono 4.144.608 i guariti (+3.565 ) e 97.220 gli attualmente positivi (+3.004 ).

Il totale degli italiani contagiati da inizio pandemia a 4.369.964.

Confrontando i dati delle ultime 24 ore con quelli di mercoledì scorso si evidenzia che nonostante siano stati eseguiti un numero inferiore di tamponi: 215.748 vs 248.472 i nuovi casi sono aumentati 6.596 vs 5.696 di sette giorni fa. In aumento anche i decessi che mercoledì scorso sono stati 15 a fronte dei 21 delle ultime 24 ore. Anche le terapie intensive registrano un, seppur leggero, aumento: +14 rispetto a +9 di mercoledì scorso.
Dunque solo a fronte del paragone con lo stesso giorno della settimana precedente possiamo constatare che il virus non sta rallentando la sua corsa, anzi, seppur in forma leggera evidenzia una maggiore diffusione.

Nella distribuzione geografica della pandemia la regione che registra un maggior incremento di nuovi casi è anche oggi la Sicilia con 808 nuovi positivi, segue subito dopo con 806 casi la Lombardia e terza regione è il Veneto con 779.

A seguire la Toscana (765), Lazio (513), Campania (496), Emilia-Romagna (495), Sardegna (350), Piemonte (257), Puglia (236), Marche (211), Umbria (187), Liguria (152), Calabria (151), Friuli Venezia Giulia (133) e Abruzzo (126). Le restanti regioni registrano tutte un numero di nuovi casi inferiore a 100 ma nessuna è covid free.

Il minor numero di contagi si registra in Valle d’Aosta (9).

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Giustizia, alla Camera maggioranza spaccata sugli ecoreati: l’odg non passa per soli 5 voti. A favore sia il M5s che diversi deputati Pd

next