Ad Amatrice è stato inaugurato il nuovo auditorium della Laga, realizzato da Croce Rossa Italiana con il contributo di Poste Italiane, Il Fatto Quotidiano, Associazione di cori “1000 voci per Ricominciare”, Associazione “Io ci sono”, Fondazione Alberto Sordi, Croce Rossa del Liechtenstein, Sprayforlife. Sul palco dell’auditorium si sono alternati i protagonisti della ricostruzione, dal presidente della Croce Rossa Italiana Francesco Rocca al capo della protezione civile fino al presidente della regione Lazio Nicola Zingaretti.

All’inaugurazione anche l’amministratore delegato della Società editoriale il Fatto, Cinzia Monteverdi, che ha ringraziato i lettori e gli abbonati del quotidiano che hanno scelto di dare il loro contributo, riconoscendo alla testata un importante credito di fiducia: “Un onore di stare al fianco della Croce Rossa. Sono particolarmente felice perché proprio ieri abbiamo deliberato in consiglio di amministrazione di creare entro settembreuna fondazione umanitaria del Fatto Quotidiano. Credo che nel nostro piccolo, grazie a questa grande comunità che ci segue possiamo fare qualcosa anche nel pratico perché la società civile è fatta da chi può dare e chi ha bisogno, credo che questa unione sia più forte di qualunque legame politico, la forza del cuore è quella più importante”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

L’ipotesi dell’Iss: “Aumento dell’incidenza nei maschi tra i 10 e i 39 anni rispetto alle donne effetto degli assembramenti per gli Europei”

next
Articolo Successivo

Incendi Sardegna, il simbolo della terra è Lussurzesa. Una cerbiatta con le zampe ustionate salvata da un gruppo di cacciatori

next