Accoglienza d’onore per la squadra degli Azzurri, dopo la vittoria agli Europei contro l’Inghilterra a Wembley. I calciatori della nazionale sono stati prima al Quirinale dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, poi a Palazzo Chigi. Proprio in via del Corso si sono riversati centinaia di tifosi che hanno intonato cori e cantato l’inno di Mameli. La strada è stata chiusa al traffico e transennata per permettere il passaggio dei pullman. Ad accogliere in piazza Colonna la squadra il presidente del Consiglio, Mario Draghi. Il capitano Chiellini e il ct Mancini hanno consegnato la coppa al presidente Draghi e insieme ai giocatori hanno alzato il trofeo davanti a decine di giornalisti e curiosi.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Mattarella riceve gli azzurri dopo la vittoria dell’Europeo: “Avete meritato oltre punteggio”. Draghi: “Ci avete messo al centro dell’Europa”

next
Articolo Successivo

Dal Quirinale a Palazzo Chigi: il tragitto in bus degli Azzurri per le strade di Roma tra cori e festeggiamenti. Il video

next