Nel pomeriggio si sono verificati alcuni scontri tra le forze dell’ordine e i manifestanti che si sono dati appuntamento a Venezia per protestare contro il G20 sulla finanza.

Intorno alle 17, alcuni manifestanti hanno cercato di spostarsi verso l’Arsenale, violando le disposizioni delle forze dell’ordine, che non avevano autorizzato il corteo. I manifestanti che si spostavano allineati dietro a degli scudi improvvisati sono stati bloccati da una carica della polizia, in assetto antisommossa. Poi le tensioni sono continuate con lancio di fuochi d’artificio.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Covid, i dati: 1.400 contagi con 208.419 test, tasso di positività rimane stabile allo 0,67%. Altre 12 vittime, scendono ancora i ricoverati

next
Articolo Successivo

Papa Francesco, decorso clinico atteso: “Giornata tranquilla, esami del sangue soddisfacenti”. Domani l’Angelus dal Gemelli

next