“C’è in Italia una parte politica che non riesce a vedere, che è cieca e le leggi non sono al passo con il tempo. La politica che non vede una piazza come questa non sa ascoltare”. Lo ha detto Francesca Pascale, ex compagna di Silvio Berlusconi, intervenuta al Pride in corso in piazza Dante a Napoli, dove si è espressa anche sull’ostruzionismo contro il ddl Zan. ”Questa destra fa fatica a essere liberale, Forza Italia è purtroppo il terzo partito ed è per questo che fa fatica con questa destra che è ipocrita, bigotta, fuori luogo, lontana dal desiderio del popolo sovrano”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ddl Zan, Fico: “Arrivare a risultato condiviso per tutelare chi è vittima di discriminazione. I diritti non siano oggetto di contesa tra fazioni”

next
Articolo Successivo

In Friuli a rischio il modello basagliano di cura per la salute mentale: “In pensione i medici della lotta contro i manicomi e servizi impoveriti”

next