Un applauso più lungo del solito ha accompagnato la fine dell’ultima dichiarazione governativa di Angela Merkel al Bundestag, nell’ambito dei suoi 16 anni da cancelliera. La Bundeskanzlerin ha evitato ogni riflessione personale o sentimentale, e si è limitata a sorridere.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Miami, crolla palazzo di 12 piani: tre vittime, 99 persone disperse. Ma si temono molti morti e feriti

next