Centinaia di persone hanno festeggiato a Gerusalemme e a Tel Aviv dopo l’annuncio del cambio di governo. Benjamin Netanyahu non è più primo ministro di Israele dopo 12 anni consecutivi al potere.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Referendum in Svizzera, bocciati bando ai pesticidi e riduzioni di Co2. Sì a ‘legge Covid’

next
Articolo Successivo

Saman, forse certi mostri sono stati creati da chi oggi millanta di volerli sconfiggere

next