La serie di appuntamenti live dedicati al calcio e agli Europei continua con l’intervista del direttore Peter Gomez a Massimo Moratti. Imprenditore dal sangue nerazzurro che offrirà il suo punto di vista sul mondo del pallone, con un’attenzione particolare all’Inter che, dopo la vittoria del campionato, ha annunciato l’addio ad Antonio Conte: un ridimensionamento o una svolta etica?

Proprio sull’Inter e sulla situazione della famiglia Zhang, Moratti non ha nascosto la sua preoccupazione: “C’è per forza”, ha spiegato, perché la famiglia Zhang è arrivata “con la voglia di spendere tantissimo e di fare una squadra fortissima”, poi “deve essere successo qualcosa di grave in Cina”. Moratti parla poi dell’attuale presidente, Steven Zhang: “Vuole mantenere ma bisogna capire per quanto tempo”. A suo parere, inoltre, la soluzione non può essere l’iniziativa popolare di cui tanto si parla in queste settimane: “I tifosi interisti ci sono, sì. Che siano ricchi, sì. Ma metterli nell’Inter credo sia difficile“.

Rivedi il live con Antonio Padellaro e Giovanni Malagò

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Stadio Roma, la società che doveva costruirlo scrive al Campidoglio: “L’interesse pubblico era della città, va fatto comunque”. E minaccia di chiedere i danni

next
Articolo Successivo

Iniziano gli europei, come sta il calcio italiano? Rivedi il live con Paolo Poggi dopo la promozione del Venezia in serie A: “Non chiamatela favola”

next