Il sacerdozio per le donne non è all’ordine del giorno del dibattito in Cei come invece lo è in Germania. Alla domanda di un giornalista, se sia preoccupato da cosa accadeva in Germania e delle parole di Enrico Letta che qualche giorno fa, in un’intervista a 7 sul Corriere della Sera auspicava un’apertura al sacerdozio femminile, il vicepresidente Cei, mons. Franco Giulio Brambilla, durante il briefieng alla 74esima assemblea generale della Cei, ha ironizzato: “Povera stella…Non so se ha qualcuno da proporre, magari”. Monsignor Brambilla ha quindi continuato: “Queste domande qui casomai vengono poste dal di dentro più che dal di fuori da qualcuno che si interessa non so per che ragioni”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Funivia del Mottarone, il freno della cabina era disattivato: ecco il “forchettone” inserito, possibile concausa dell’incidente

next
Articolo Successivo

Coppia italiana bloccata in India per il Covid, molto gravi le condizioni di Enzo Galli dopo il rientro: ‘Chiediamo uso plasma iperimmune’

next