Poco ha da poco presentato lo smartphone M3 Pro 5G per il mercato globale e con tale evento è arrivata la conferma che lo smartphone sarà disponibile anche in Italia. Un display a 90 Hz, una batteria da 5000 mAh, il supporto al 5G su due SIM e un design audace basteranno a farvi innamorare?

Durante l’evento di lancio dedicato al mercato globale, Poco ha presentato al mondo il suo nuovo prodotto chiamato M3 Pro 5G. Si tratta di un’evoluzione dalle caratteristiche più spinte dell’ottimo Poco M3, uno degli smartphone entry-level più apprezzati sul mercato.

Si può subito notare come il design scelto per Poco M3 Pro 5G sia sicuramente polarizzante. Lo schema colori della versione gialla è stata ripresa dal modello meno costoso mentre nella parte di scocca colorata di nero che circonda le fotocamere troviamo il logo del brand in bella mostra, messo in evidenza in modo che venga visto e ricordato. Ricorda vagamente il design della linea Galaxy S21 anche se in questo caso è solo il rettangolo che integra le fotocamere a sporgere mentre la sezione scura di scocca è a pari livello con tutto il resto dello smartphone.

Nella parte frontale è presente un display Full HD+ dalla diagonale di 6,5 pollici in grado di variare la propria frequenza tra 30Hz, 50Hz, 60Hz e 90Hz. Due sensori di luminosità, uno nella parte frontale e uno sul retro, permettono allo smartphone di regolare la luminosità del pannello accuratamente su 4096 diversi livelli grazie ad una visione a 360 gradi dell’ambiente.

Poco M3 Pro 5G è mosso dal chip Mediatek Dimensity 700, il quale permette l’utilizzo della connettività 5G in modalità DSDS (Dual SIM Dual Standby) e garantisce prestazioni sicuramente interessanti per la fascia di prezzo.

Il comparto fotografico è composto da un sensore da 48 Mpixel principale e due sensori da 2 Mpixel per macro e profondità. La fotocamera frontale dedicata ai selfie e posizionata in un foro nel display ha una risoluzione di 8 Mpixel.

Poco M3 Pro 5G è alimentato da una batteria da 5000 mAh con supporto alla ricarica rapida a 18 W, mentre in confezione l’azienda afferma di aver incluso stranamente un alimentatore da 22,5 W. Non mancano alcune componenti fondamentali per uno smartphone moderno come l’NFC e alcune chicche quali il jack da 3,5mm per le cuffie e un LED IR.

Poco M3 Pro 5G sarà disponibile nelle colorazioni POCO Yellow, Power Black and Cool Blue sul sito ufficiale po.co a partire dal 20 maggio al prezzo di partenza di 199,90 euro per la variante con 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. Il modello con 6 GB/128 GB verrà proposto a 229,90 euro.

Per i più veloci, Poco ha pensato a delle promozioni early bird che vi permetteranno di portarvi a casa M3 Pro 5G al prezzo di 159,90 euro per il modello 4 GB/64 GB e 199,90 euro per la variante 6 GB/128 GB.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

TikTok, in arrivo la possibilità di eliminare in blocco i commenti e bloccare più account contemporaneamente

next
Articolo Successivo

Apple MacBook Pro, i nuovi modelli sono più vicini di quanto pensiamo?

next