“Il 2 giugno, festa della Repubblica, apriremo le vaccinazioni all’ultima categoria che ancora sarà in attesa: quella dai 16 ai 29 anni. In questo modo tutta la Lombardia avrà la possibilità di ricevere la prima dose prima di andarsene in vacanza”. Lo ha detto il coordinatore della campagna vaccinale della Lombardia, Guido Bertolaso, durante la conferenza stampa organizzata a Palazzo Lombardia, a Milano, in cui la Regione ha fatto il punto delle somministrazioni sul suo territorio.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Udc, il Consiglio nazionale rigetta le dimissioni di Lorenzo Cesa da segretario. Due giorni fa la chiusura indagini sulla ‘ndrangheta

next
Articolo Successivo

Berlusconi ricoverato, la senatrice Ronzulli: “Sta guarendo, sarà dimesso in questi giorni”. Zangrillo: “Tutti i miei pazienti stanno bene”

next