“C’è un candidato della società civile che può mettere d’accordo tutti e può essere fortemente competitivo”. Ospite del Forum del Fatto Quotidiano, con il fondatore Antonio Padellaro, Gad Lerner e Paola Zanca per una lunga intervista che sarà pubblicata integralmente domani sul giornale cartaceo, Giuseppe Conte lancia la candidatura di una personalità che possa piacere sia al Movimento 5 stelle che al Pd per le prossime amministrative di Torino. “Il rettore del Politecnico (Guido Saracco, ndr)”, suggerisce Gad Lerner. “Il nome non lo dico, ma il Pd lo conosce”, risponde l’ex presidente del Consiglio. “Noi col Pd vogliamo dialogare sempre e comunque. Mi auguro anche a Torino, dove c’è un’amministrazione uscente del M5S, vediamo anche lì – spiega il capo politico in pectore dei Cinque stelle – Io spero che alla fine il Pd si convinca perché andare per loro da soli, anche se mi rendo conto che il Pd torinese è forte, ha una consistenza quindi ha un radicamento, però, attenzione c’è anche lì un’amministrazione uscente che ha fatto bene al Movimento. Cerchiamo di trovare insieme sinergie“, conclude Conte.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Renzi-007, Conte: “Giusto che lui risponda di quell’incontro in tutte le sedi. Mancini? Quando l’ho visto non è stato certo in autogrill” – Mercoledì il Forum sul Fatto. Ecco l’anticipazione

next