“La convergenza tra M5s, Pd, Leu è avvenuta prima sull’azione che sul pensiero”, così il segretario dem, Enrico Letta, intervenendo all’iniziativa “Verso le Agorà”, con Giuseppe Conte e Goffredo Bettini. Secondo il segretario in questo percorso di convergenza, ora sta cominciando “una convergenza di dibattito e di pensiero”. E specifica: “Le amministrative saranno una tappa di un percorso, ma l’obiettivo principale, verso questa idea di Italia, saranno le politiche del 2023″. Secondo Letta “ci sarà una convergenza che arriverà nel tempo” e quindi “le amministrative saranno un momento importante” che “non ho timore di vivere in questa logica di tappa intermedia” verso un’idea di progetto comune.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Documentario contro Regeni, Fico: “Fango da parte dell’Egitto, tentativo di depistaggio. Stiamo vicini ai genitori di Giulio”

next
Articolo Successivo

Conte-Letta, il collegamento del leader M5s salta due volte. Bettini ironizza: “In assenza di Casalino le piattaforme non vanno…”

next