La gamma di prodotti “Number” di realme si amplia nuovamente. Dopo aver presentato anche per il mercato italiano il realme 8 Pro che abbiamo già recensito e provato con cura, è arrivato il momento di due nuovi prodotti: realme 8 e realme 8 5G. I due smartphone vengono proposti allo stesso prezzo competitivo ma variano in alcune delle specifiche. Voi quale sceglierete?

Nonostante condividano in nome, i due nuovi smartphone di realme sono abbastanza diversi tra loro. Per quanto riguarda il design realme 8 5G ricorda molto da vicino Oppo A94 5G che abbiamo avuto modo di provare molto recentemente mentre realme 8 assomiglia di più alla variante Pro.

Per essere un prodotto dotato di connettività di nuova generazione realme 8 5G sembra, almeno su carta, particolarmente leggero (185g) e sottile (8,5mm). Il suo display LCD ha una diagonale di 6,5 pollici ed un refresh rate di 90Hz. L’azienda ha affermato che è stato scelto un display dalla frequenza più alta per accompagnare quello che loro definiscono un chip da gaming. Sotto la scocca è infatti montato un Mediatek Dimensity 700 e realme 8 5G sarà il primo smartphone in Italia ad utilizzare questo processore.

La rete 5G è supportata per entrambi gli slot SIM in modalità DSDS (Dual SIM Dual Standby) ed è possibile collegarsi alle reti SA e NSA. L’utilizzo di una seconda SIM non vi priverà dell’espansione di memoria che tramite MicroSD può raggiungere 1 TB di capacità.

Il comparto fotografico è formato da una fotocamera principale da 48 Mpixel, un sensore in bianco e nero e una macro in grado di scattare alla distanza minima di 4cm. Ai selfie ci pensa un sensore da 16 Mpixel.

A differenza di questo realme 8 5G che monta un lettore di impronte digitali capacitivo laterale, realme 8 dispone di un lettore di impronte ottico sotto il display. Questo è stato reso possibile dall’utilizzo di un pannello AMOLED prodotto da Samsung invece che un LCD, anche se la frequenza è stata ridotta da 90Hz ai soli 60Hz.

I cambiamenti non terminano qui però, realme 8 nella variante 4G/LTE monta un chip Mediatek Helio G95, pesa soli 177g ed è sottile 7,99mm. Il comparto fotografico ha un sensore principale da 64 Mpixel, un sensore in bianco e nero, una macro per gli scatti dalla distanza minima di 4cm e guadagna un grandangolo con FOV di 119°.

I due prodotti condividono una batteria da 5000 mAh ma, mentre realme 8 5G può ricaricarsi ad un massimo di 18W, realme 8 può sfruttare la ricarica rapida Dart a 30W. Entrambi i device sono mossi da Android 11 con personalizzazione realme UI 2.0.

La durata della batteria sarà uno dei fattori più interessanti da provare in quanto realme afferma di aver ottimizzato a fondo il sistema operativo per prolungarne la durata. Inoltre è stata implementata una modalità di risparmio energetico “Super” in grado di far resistere gli smartphone in standby fino a 34,2h con solo il 5% di batteria in caso di necessità.

Ma veniamo alla parte che forse per voi sarà la più interessante: realme 8 5G sarà disponibile nelle colorazioni Supersonic Blue e Supersonic Black mentre realme 8 sarà acquistabile nelle varianti Cyber Silver, Cyber Black e Punk Black. Entrambi sono stati annunciati con un prezzo di partenza di 199 euro!

I prezzi definitivi per il mercato italiano e le promozioni early bird per i primi utenti a fiondarsi all’acquisto saranno annunciati comunque nelle prossime settimane, vi terremo aggiornati.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Microsoft Edge, la versione beta del web browser per Android introduce diverse novità

next
Articolo Successivo

Apple AirTags, ufficiali gli smart tag che vi aiuteranno a localizzare i vostri oggetti smarriti

next