Un gigantesco corteo di protesta a Londra è sfociato in violenti scontri tra forze dell’ordine e manifestanti. I cittadini londinesi sono scesi in piazza per chiedere l’annullamento della nuova proposta di legge del governo Johnson, che amplierebbe i poteri e l’autorità della polizia nella repressione delle manifestazioni. Durante il corteo di protesta denominato “Kill the Bill” decine di persone sono state arrestate.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Giordania, sventato complotto contro il re Abdallah II: 16 arresti. “Hamza, fratellastro del sovrano, ha minacciato la sicurezza”

next
Articolo Successivo

L’immersione da record per ammirare la nave affondata nella Seconda guerra mondiale: il relitto si trova a 6500 metri di profondità – Video

next