“Il gestore ha lasciato momentaneamente l’account Twitter aperto e incustodito. Il suo bambino piccolo ha iniziato a giocare con i tasti e inconsapevolmente ha pubblicato il messaggio“. Così dallo US Strategic Command, l’agenzia responsabile della salvaguardia delle armi nucleari americane, hanno spiegato le origini del caos inavvertitamente scatenato da un bambino durante il fine settimana. Sull’account ufficiale dell’agenzia era stato infatti pubblicato un tweet incomprensibile (; l ;; gmlxzssaw) e alcuni utenti del social media temevano che l’account potesse essere stato violato. In realtà, come riportano i media Usa, il criptico messaggio era stato scritto dal figlio del social media manager dell’account. Il tweet è stato cancellato in pochi minuti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

1821-2021, duecento anni fa la Grecia si liberava dagli ottomani ma non dai futuri default

next
Articolo Successivo

La Spagna del socialista Sanchez ora ha 4 vicepresidenti donne: “Il nostro è un governo femminista”

next