Finora era obbligatoria soltanto nel caso non potesse essere mantenuta una distanza di un metro e mezzo dalle altre persone. Ma ora in Spagna il testo finale della legge sulla “nuova normalità” pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale obbliga a indossare la mascherina sempre, al chiuso come all’aperto, indipendentemente dal rispetto del distanziamento. Dunque, anche in spiaggia.

L’obbligo vale per chi ha “età pari o superiore a sei anni” e pure per chi è già stato vaccinato, e sarà operativa a partire da domani su tutto il territorio nazionale. La legge sulla “nuova normalità” era entrata in vigore a giugno come decreto: in quella disposizione, poi modificata nel corso di passaggi successivi in Parlamento, l’obbligo della mascherina era previsto solo nel caso in cui non si potesse garantire la distanza di 1,5 metri tra le persone. In ogni caso, le regioni avevano già stabilito criteri più severi per quanto riguarda l’uso delle mascherine all’aperto, sottolineano i media spagnoli. La nuova legge sarà valida fino a quando le autorità non considereranno terminata l’emergenza sanitaria per il covid.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Oms chiede inchiesta sull’ipotesi di fuga del coronavirus da un laboratorio. “In Cina difficoltà di accesso ai dati”

next
Articolo Successivo

1821-2021, duecento anni fa la Grecia si liberava dagli ottomani ma non dai futuri default

next