“Il governo Conte è fallito perché non combinava niente. Quello che avrebbe dovuto fare il governo Draghi da subito è far partire i ristori“. Così il filosofo Massimo Cacciari ospite di ‘Accordi&Disaccordi’, il talk politico condotto da Luca Sommi e Andrea Scanzi, con la partecipazione di Marco Travaglio, in onda tutti i mercoledì alle 21.25 su Nove a proposito delle differenze tra il governo Conte e quello guidato dall’ex presidente della Bce. Secondo l’ex sindaco di Venezia quello dell’avvocato pugliese era “un governo politico che sarebbe stato tenuto a fare cose politiche, cioè non semplicemente affrontare le emergenze, ma, appunto, svolgere un’azione di peso politico, strategico, le riforme, eccetera. Ed è fallito non per Renzi, è fallito perché non combinavano niente, molto semplice – ha detto il professore – Quello che avrebbe dovuto fare il governo Draghi immediatamente è far partire i ristori senza lungaggini e senza lacci e lacciuoli burocratico-amministrativi. Non mi risulta che, al momento, ciò sia stato fatto, va bene che è ancora presto, però non mi risulta. E non risulta, soprattutto, agli interessati, come chiunque può verificare con apposite inchieste. Quindi il governo Draghi qualcosa farà, certamente non farà le riforme e questo farà, forse più decentemente di quanto non abbia fatto niente il governo Conte”, ha concluso Cacciari.

‘Accordi&Disaccordi’ è prodotto da Loft Produzioni per Discovery Italia e sarà disponibile in live streaming e successivamente on demand sul nuovo servizio streaming discovery+ nonché su sito, app e smart tv di TvLoft. Nove è visibile al canale 9 del Digitale Terrestre, su Sky Canale 149 e Tivùsat Canale 9.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Covid, Speranza ad Accordi&Disaccordi (Nove): “Chi lo vorrà potrà vaccinarsi, fino a 80 milioni di dosi entro la fine dell’estate”

next
Articolo Successivo

Travaglio ad Accordi&Disaccordi (Nove): “Letta a capo del Pd? Un déjà vu: non risolvono problema cambiando ottavo segretario in 14 anni”

next