Oggi partono gli ordini per Dacia Spring, mentre le prime consegne sono previste per settembre. L’entry level del nuovo crossover elettrico del marchio rumeno di proprietà Renault prevede un listino da 19.900 euro. Che, per effetto degli ecobonus in caso di rottamazione, diventano 9.460: una vera e propria risposta democratica alla domanda di mobilità urbana a elettroni. Misure da compatta, 4 posti a disposizione, autonomia di 230 chilometri nel ciclo Wltp (che diventano 305 se usata solo in città), la Spring è disponibile in due allestimenti (Comfort e Comfort+) e tre versioni. La prima è dedicata a privati e aziende, ma ci sono anche la Business (per operatori di car sharing) e la Cargo, ovvero la variante commerciale omologata N1.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Kia EV6, ecco i primi teaser della nuova 100% elettrica coreana – FOTO

next
Articolo Successivo

Enel X e Volkswagen inaugurano a Roma il primo store per ricarica ultra-fast – FOTO

next