“Questa misura per diventare l’espulsione dal movimento deve essere istruita e accolta dai probiviri ed essere ratificata con un voto on line. Se si perfeziona sono un espulso, ma se non dovesse essere continuerò a essere un iscritto e un attivista”. Lo ha detto il senatore M5s, Nicola Morra, a ‘L’ospite’ di Massimo Leoni su Sky Tg24, che ha votato contro la fiducia a Mario Draghi in dissenso rispetto al proprio gruppo parlamentare.

Video Sky Tg24

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Il governo Draghi ha un solo compito: muoversi. E per il dopo, io ho un’idea (che include Conte)

next
Articolo Successivo

Insulti a Giorgia Meloni dallo storico Gozzini. Fdi: “L’università di Siena lo sospenda”. E lei: “Grazie a Mattarella per la solidarietà”

next