Un barca carica di migranti si è ribaltata al largo di Lampedusa durante le operazioni di trasbordo sulle motovedette della Guardia Costiera e della Guardia di Finanza. I soccorritori sono riusciti a salvare 47 persone, ma ci sono ancora profughi dispersi. L’elicottero del secondo nucleo aereo Guardia costiera di Catania sta perlustrando l’area dove si è ribaltato il barcone per individuare gli altri naufraghi.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“Il paziente 0 è la sanità lombarda”: protesta di medici e sindacati contro la Giunta guidata da Attilio Fontana – Video

next
Articolo Successivo

Spostamenti tra aree gialle, lunedì il governo decide sul nuovo decreto Covid. Le Regioni: rivedere regole e criteri delle zone

next