A Milano, davanti a una sede del centro commerciale Mediaworld, intorno alle 19,42 di sabato 2 gennaio una grata di areazione di un parcheggio sotterraneo ha ceduto mentre due uomini stavano fumando una sigaretta: precipitati nel vuoto per diversi metri, entrambi sono in condizioni di salute molto serie. Il più grave, di 34 anni, è stato trasportato in codice rosso all’ospedale di Niguarda; l’altro, che ha 31 anni, è ora al San Raffaele in codice giallo. I carabinieri stanno accertando l’esatta dinamica dell’accaduto. L’edificio, secondo quanto riferito, si trova alla estrema periferia di Milano, fra via Pitteri e via Caduti di Marcinelle.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

IL DISOBBEDIENTE

di Andrea Franzoso 12€ Acquista
Articolo Precedente

Covid, i medici del Veneto contro i test rapidi decisi dalla Regione. Diffida per ritornare allo screening con i molecolari

next
Articolo Successivo

Covid, primaria positiva dopo il vaccino: “Lo rifarei, contribuirà a bloccare replicazione e farò richiamo”

next