Nei giorni scorsi, Apple ha annunciato l’avvio di un programma di sostituzione gratuita per alcuni modelli di AirPods Pro: il colosso di Cupertino, infatti, ha riconosciuto la presenza di alcuni problemi audio e delle funzionalità di cancellazione del rumore nei suoi auricolari true wireless prodotti prima del mese di ottobre 2020.

Nello specifico, Apple afferma che una piccola percentuale di modelli di AirPods Pro presentano problemi come crepitii e fruscii che aumentano in ambienti rumorosi o mentre si parla al telefono. In altri casi, invece, la funzione di cancellazione attiva del rumore non funziona come dovrebbe portando a una perdita dei bassi e a un aumento dei suoni di sottofondo, come il rumore del traffico cittadino.

Avendo riconosciuto il problema, Apple ha deciso di avviare il programma di sostituzione gratuita per i modelli che presentano questi difetti. Il programma è limitato solo ad AirPods Pro. Sono esclusi tutti gli altri modelli.

Per la sostituzione, è necessario recarsi in un Apple Store o in un centro servizi autorizzato. Qui il prodotto verrà ispezionato e, se conforme ai requisiti, verrà sostituito gratuitamente. La sostituzione può riguardare il singolo auricolare o entrambi, a seconda del risultato dell’ispezione. In nessun caso, verrà sostituita la custodia degli auricolari, specifica Apple. Tutti i dettagli sono consultabili sul sito ufficiale a questo link.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Apple iPhone 12 Pro recensione: uno smartphone tra luci e ombre

next
Articolo Successivo

Messaggi effimeri di WhatsApp: ecco cosa sono e come funzionano

next