Urbano Cairo, presidente di Rcs e proprietario del Torino Football Club, è positivo al coronavirus. L’imprenditore è arrivato venerdì mattina all’ospedale San Paolo di Milano, riporta il sito del Corriere della Sera, ed è stato trattenuto per tutti gli accertamenti del caso e per iniziare la cura. Le sue condizioni di salute sono, secondo il quotidiano di via Solferino, “abbastanza buone”.

Nato a Milano il 21 maggio 1957, l’editore è presidente di Cairo Communication e di Rcs MediaGroup, controllando di fatto tra gli altri la rete La7, il Corriere della Sera e La Gazzetta dello Sport. Dal settembre 2005 è anche proprietario del Torino Football Club, rilevato su invito dell’allora sindaco Sergio Chiamparino dopo il fallimento e la rinascita attraverso il lodo Petrucci.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Torino, aprono le custodie degli strumenti musicali senza suonare: “Non possiamo farlo”. Il flash mob degli artisti

next