Una vignetta pubblicata come una storia su Instagram dall’allenatore della nazionale italiana di calcio, Roberto Mancini, sta facendo il giro del web. Le reazioni sono disparate, ma fra le più accese in tanti chiedono le dimissioni dell’allenatore. La vignetta pubblicata da Mancini ritrae un paziente disteso su un letto di un ospedale e un’altra persona che gli chiede come abbia fatto ad ammalarsi. Risposta? “Guardando i Tg“. “Vada a spiegarlo ai familiari delle vittime di Covid-19, che forse hanno troppa Tv”, scrive un utente rilanciando il post di Mancini. Il commissario tecnico della nazionale successivamente è stato costretto a tornare sulla questione, con un messaggio chiaro su Twitter: “Ho soltanto condiviso una vignetta che mi è sembrata sdrammatizzare un momento così complicato. Tutto qui. Non c’era alcun messaggio sottinteso e nessuna intenzione di mancare di rispetto ai malati e alle vittime di covid-19, se così fosse me ne scuso”

Memoriale Coronavirus

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Kitikaka – Mister Iachini nel tritacarne di Trentesimo Minuto

next
Articolo Successivo

Verona chiede all’Hellas di rompere il contratto con lo sponsor che vende cannabis light

next