Il leader nordcoreano Kim Jong Un ha mostrato alcuni missili intercontinentali durante la parata militare in cui si è di nuovo mostrato in pubblico. Le armi, dovrebbero far parte di quel nuovo arsenale “strategico” che il leader nordcoreano aveva promesso alla popolazione alcuni mesi fa. Kim, tuttavia, ha evitato le critiche dirette a Washington durante l’evento che ha celebrato il 75esimo anniversario della fondazione del Partito dei lavoratori. Durante l’evento, il leader asiatico ha affermato nuovamente che non ci sono casi di coronavirus nel Paese. Alla parata militare, la piu’ grande della storia del paese, hanno partecipato circa 34mila militari.

Memoriale Coronavirus

Il Fatto Internazionale - Le notizie internazionali dalle principali capitali e il dossier di Mediapart

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, Londra valuta nuovo lockdown nazionale: “Raggiunto il punto di non ritorno”. In Francia altri 16mila positivi in un giorno

next
Articolo Successivo

Coronavirus: messaggi fuorvianti, tamponi negli ambulatori privati e assenza di certezze. La mia esperienza in Inghilterra

next