“Per il concorso straordinario, per il quale sono state presentate 64mila domande di partecipazione, verranno allestite oltre 20mila postazioni per una media di meno di 10 candidati per aula, per garantire il distanziamento. Nei prossimi giorni sarà emanato uno specifico protocollo. Si svolgeranno due turni al giorno di prove, non ci saranno scuole chiuse né ore di lezione perse. Non ci saranno assembramenti né concentrazioni di candidati”. Lo ha spiegato la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, durante il question time alla Camera. “La prova scritta informatizzata si distingue per classe di concorso e tipologia di posto. Il concorso straordinario è solo la prima procedura selettiva. – ha continuato Azzolina – Pochi mesi dopo si terranno il concorso ordinario per infanzia e primaria e il concorso ordinario di primo e secondo grado. L’impegno è ridurre il precariato garantendo la continuità didattica stiamo garantendo la parole data”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Bolzano, la linea dura del governatore Kompatscher: sospesi dalle scuole gli alunni senza mascherina

next
Articolo Successivo

Scuola, i sindacati scrivono ai parlamentari per fermare il concorso per i precari: “Farlo ora rischia di far aumentare i contagi”

next