Ha aggredito un’anziana colpendola con due calci al volto per rapinarla, con una violenza definita dai carabinieri da “Arancia meccanica”. Una scena, ripresa dalle telecamere di videosorveglianza che ha indignato anche il procuratore di Vibo Valentia, Camillo Falvo: “Non ho mai visto nulla di più violento in tutta la mia esperienza professionale. E di esperienza credo di averne maturata molta”. Adesso l’autore di quella violenza, avvenuta a Briatico, nel vibonese, è in carcere, grazie al lavoro dei carabinieri e della Procura di Vibo Valentia. Si tratta di Bryan Pietro Sicari, di 22 anni, già noto alle forze dell’ordine, accusato di rapina aggravata e lesioni gravi. Fondamentali le riprese delle telecamere di sorveglianza, le dichiarazioni rese dalla parte offesa e la collaborazione degli stessi parenti del presunto autore. L’episodio si è verificato l’estate scorsa a Paradosoni, frazione di Briatico.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, Gimbe: “Non bastano 17 milioni di dosi di vaccino antinfluenzale”. Sette regioni sotto la soglia del 75%

next
Articolo Successivo

Maltempo, è il settembre più freddo degli ultimi 50 anni: piogge, vento e danni in tutta Italia. Ma adesso l’allerta meteo è nel Sud

next